Il mondo dei motori. Notizie su auto, tendenze e novità

SEAT con i giovani neo-patentati a favore della sicurezza stradale

Scritto da 100motori • Venerdì, 1 aprile 2011 • Commenti 0 • Categoria: Iniziative, Mercato, Novità - Anticipazioni, SEAT, Sicurezza

Lezioni teoriche e prove su strada con i piloti Valentina Albanese e Simone Pellegrinelli

Ha preso il via il Sara Safe Factor 2011, un tour dedicato agli studenti dell’ultimo anno delle scuole medie superiori che percorrerà tutta l’Italia in 25 tappe, da marzo a settembre, per sensibilizzare i ragazzi e promuovere fra i giovani una guida sicura e consapevole. In linea con le aspettative della Carta Europea della Sicurezza Stradale, l’obiettivo di questa iniziativa formativa è quella di contribuire a ridurre il numero di incidenti che purtroppo in Europa sono la prima causa di morte per i giovani tra i 20 e i 24 anni.

Il progetto formativo - portato avanti da Sara Assicurazioni in collaborazione con ACI Sport - ha meritato il patrocinio del Ministero della Gioventù; la SEAT scende in pista come sponsor e partner tecnico di questo progetto dedicato ai giovani neo-patentati mettendo a disposizione tutta l’esperienza di piloti istruttori quali Valentina Albanese (Campione italiano CITE 2009, categoria Diesel) e Simone Pellegrinelli, (campione under 25 Trofeo SEAT Castrol Leon Supercopa 2009).


>>Continua a leggere "SEAT con i giovani neo-patentati a favore della sicurezza stradale"

1951 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

ITALIANI, UNA VITA IN AUTO E QUALCHE ACCIACCO

Scritto da 100motori • Sabato, 26 marzo 2011 • Commenti 0 • Categoria: Iniziative, Novità - Anticipazioni, OPEL, Sicurezza

Un’analisi Opel in collaborazione con Doxa mette in luce i principali problemi legati al comfort dell’automobile

Sicurezza dei bambini e mal di schiena sono le maggiori preoccupazioni associate all’utilizzo delle quattro ruote. E’ quanto emerge da un’indagine promossa da Opel Meriva in collaborazione con Doxa allo scopo di verificare i temi su cui gli italiani sono più sensibili quando pensano all’accessibilità e all’abitabilità dell’auto.

Sono 4,6 le ore passate su strada mediamente da ciascun individuo ogni settimana con un 18% di intervistati che supera addirittura le 8 ore. Se si considera chi usa l’auto principalmente per recarsi al lavoro la media di ore settimanali è di 6,9 (1h e 20’ al giorno se si considerano i 5 feriali).


>>Continua a leggere "ITALIANI, UNA VITA IN AUTO E QUALCHE ACCIACCO"

2256 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

Consiglio di Stato: Patente sospesa a chi investe un pedone

Scritto da 100motori - FlashNews • Martedì, 21 dicembre 2010 • Commenti 0 • Categoria: Altro
Anche se procede a velocità moderata e si ferma a soccorrerlo

Rischia la sospensione della patente l`automobilista che investe un pedone anche se lo ha soccorso subito e se procedeva a velocità moderata.

È quanto sancito dal Consiglio di Stato che, con la sentenza n. 9021 del 16 dicembre scorso, ha respinto il ricorso di un automobilista di Lecce che aveva investito un pedone sulle strisce.

Lui si era difeso sostenendo che il giorno dell`incidente procedeva a velocità moderata e che si era subito fermato a soccorrere l`uomo investito, rimasto gravemente ferito al volto e alla testa.


>>Continua a leggere "Consiglio di Stato: Patente sospesa a chi investe un pedone"

2212 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

Autovelox e tutor stradali riducono gli incidenti e le morti

Scritto da 100motori • Domenica, 17 ottobre 2010 • Commenti 0 • Categoria: Mercato

La presenza di dispositivi di controllo della velocità nelle strade (autovelox, tutor stradali, ecc.) riduce il numero di feriti e di vittime di incidenti. Ciò è quanto conclude il team di ricercatori Australiani che ha condotto una nuova revisione Cochrane, pubblicata sul numero di ottobre della Cochrane Library.

Prevenire gli incidenti stradali è di particolare importanza in termini di salute pubblica. L’Organizzazione Mondiale della Sanità afferma che entro il 2020 gli incidenti stradali passeranno dal nono al terzo posto nella scala delle cause che abbassano la qualità della salute.

I dispositivi di controllo della velocità nelle strade, quali autovelox e tutor, sono una tra le numerose misure a disposizione delle autorità per ridurre la velocità del traffico nella speranza di prevenire gli incidenti stradali e diminuire quindi il numero di feriti e di vittime della strada.
Il dibattito tra sostenitori e osteggiatori di questi sistemi è però ancora aperto.

Per questo motivo un team di ricercatori dell’Università di Brisbane ha raccolto e analizzato in modo sistematico tutti gli studi che valutano l’impatto di questi sistemi sulla velocità, sul numero di incidenti stradali, in particolare quelli che causano feriti e vittime.


>>Continua a leggere "Autovelox e tutor stradali riducono gli incidenti e le morti"

2119 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

BMW: viaggiare tranquilli verso destinazioni sconosciute

Scritto da 100motori • Venerdì, 25 giugno 2010 • Commenti 0 • Categoria: BMW, Iniziative, Novità - Anticipazioni, Sicurezza

Gli esperti del BMW Group Research & Technology stanno sviluppando un innovativo sistema di navigazione per situazioni di poca visibilità o itinerari sconosciuti all’utente. L’obiettivo: maggiore sicurezza e comodità.

Immaginate di essere in viaggio per il BMW Welt. Sapete di dover ritirare i biglietti per la visita guidata allo stabilimento BMW di Monaco presso l’Info Counter South (banco informazioni, settore sud).

Vi ponete subito le seguenti domande: dove posso parcheggiare? Come faccio ad entrare nel parcheggio multipiani e come faccio poi a capire dove andare nel BMW Welt?

Naturalmente, il sistema di navigazione vi potrà indicare la strada per il BMW Welt.

Purtroppo, però, informazioni più dettagliate su destinazioni difficili come questa non sono disponibili – almeno per ora.

Gli specialisti del BMW Group Research & Technology hanno deciso di affrontare questa sfida con l’obiettivo di dare agli automobilisti BMW ancora più sicurezza e comodità.


>>Continua a leggere "BMW: viaggiare tranquilli verso destinazioni sconosciute "

Tags: ,
1769 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

BMW Serie 5 supera il primo crash test con il sistema di frenata automatica

Scritto da 100motori • Venerdì, 4 giugno 2010 • Commenti 0 • Categoria: BMW, Iniziative, Novità - Anticipazioni, Sicurezza

La sicurezza dei veicoli è sempre testata attraverso crash test nei quali l’integrità strutturale ed i sistemi di ritenzione sono stati messi alla prova senza l’intervento dei freni. Tuttavia, grazie all’elettronica moderna, come quella presente sulle nuove BMW Serie 5 e 7, alcuni sistemi di protezione avvertono in anticipo il guidatore di un imminente incidente e lo preparano insieme al veicolo all’impatto in caso di un’inevitabile collisione.

Le future procedure di test dovranno tener conto dell’effetto dei sistemi di protezione preventiva.

In una recente prima mondiale, la BMW 530d ha superato con successo un crash test che prevedeva l’intervento dei freni; il test è stato condotto nell’impianto della Deutscher Kraftfahrzeug-Überwachungs-Verein (DEKRA) a Neumünster vicino ad Amburgo.

Effettuare una curva cieca e trovarsi una coda subito dopo: tutti gli automobilisti conoscono questa situazione di pericolo. Se il guidatore è distratto o la visibilità è scarsa, il tamponamento è inevitabile. Dopotutto, questa è la causa di circa il 40 percento di tutti gli incidenti stradali con feriti.


>>Continua a leggere "BMW Serie 5 supera il primo crash test con il sistema di frenata automatica"

3001 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

I sistemi di guida automatizzata Merceded Benz, il video

Scritto da 100motori • Martedì, 18 maggio 2010 • Commenti 0 • Categoria: Iniziative, MERCEDES BENZ, Novità - Anticipazioni, Sicurezza

Qualche giorno fa, abbiamo parlato degli innovativi sistemi di "guida automatizzata" che Merceded Benz utilizza per effettuare i test più pericolosi e per verificare i propri sistemi di sicurezza ed assistenza alla guida.


Oggi possiamo vedere il video che spiega come funzionano questi sistemi e, molto interessante, vedere come una Mercedes Benz viene condotta direttamente dal...computer. Video molto interessante e particolare.


>>Continua a leggere "I sistemi di guida automatizzata Merceded Benz, il video"

1298 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

BMW Junior Campus a Segrate: la sicurezza stradale spiegata ai bambini

Scritto da 100motori • Venerdì, 14 maggio 2010 • Commenti 0 • Categoria: BMW, Iniziative, Novità - Anticipazioni, Sicurezza

Sabato 15 maggio verrà inaugurato a Segrate “little Segrate” la riproduzione in scala della viabilità della città. In questo parco i bambini sotto la guida esperta della polizia locale di Segrate, potranno fare esperienza di comportamenti di guida sicuri.

Per BMW Group la sicurezza è sempre stato uno dei valori fondamentali nella progettazione di ogni nuovo prodotto.
“La sicurezza assoluta, secondo gli standard più elevati, è una nostra prerogativa come costruttori di veicoli premium. Ciò che rende le nostre auto e le nostre motociclette così uniche è il nostro approccio globale verso il concetto di sicurezza" - afferma Klaus Kompass, Direttore della Sicurezza dei Veicoli del BMW Group, nel descrivere la filosofia di sicurezza del BMW Group.


>>Continua a leggere "BMW Junior Campus a Segrate: la sicurezza stradale spiegata ai bambini"

Tags: ,
5824 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

Mercedes Benz, ultima frontiera dei sistemi di sicurezza: "Guida automatizzata"

Scritto da 100motori • Mercoledì, 12 maggio 2010 • Commenti 0 • Categoria: Iniziative, MERCEDES BENZ, Novità - Anticipazioni, Sicurezza

Prima tra le Case automobilistiche, Mercedes-Benz ha implementato le procedure di controllo interne con un innovativo metodo di collaudo automatizzato, fondamentale per lo sviluppo di nuove generazioni di sistemi di assistenza alla guida e di ulteriori dispositivi di sicurezza.

Grazie alla "guida automatizzata", tutte le manovre pericolose e non riproducibili da un essere umano possono oggi essere condotte da piloti automatici e svolte in aree di collaudo dedicate.

I test per le situazioni limite possono essere quindi condotti senza rischi per la salute del personale coinvolto. Il vantaggio principale per i Clienti Mercedes-Benz: test svolti con la massima precisione consentiranno di mettere a punto futuri sistemi di sicurezza che, nonostante la crescente complessità, potranno garantire l'affidabilità e la qualità tipica del marchio Mercedes


>>Continua a leggere "Mercedes Benz, ultima frontiera dei sistemi di sicurezza: "Guida automatizzata""

2773 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

SEAT impegnata sul fronte della sicurezza stradale

Scritto da 100motori • Venerdì, 19 marzo 2010 • Commenti 0 • Categoria: Iniziative, Novità - Anticipazioni, SEAT

“Sicurezza stradale. Tutti responsabili”. Un messaggio forte per attirare l’attenzione sull’importanza del rispetto del Codice della strada da parte degli automobilisti, ma anche dei pedoni. È questo il claim della nuova campagna di sensibilizzazione promossa dal corpo di Polizia Municipale di Verona e sostenuta dalla SEAT che, pur proponendo una gamma di vetture spiccatamente sportive, è molto impegnata sul fronte della sicurezza stradale e punta l’attenzione sul rispetto delle regole da parte di tutti, automobilisti e pedoni.



L’impegno sociale del Marchio spagnolo, da sempre vicino al mondo dei giovani e molto attivo nel coinvolgimento del proprio pubblico sull’importanza della sicurezza stradale, continua dopo che lo scorso anno ha sostenuto una campagna contro l’assunzione di alcool prima di mettersi alla guida. Un’altra iniziativa importante è l’organizzazione da parte della SEAT Sport Italia di corsi di guida sicura, che vengono tenuti periodicamente all’autodromo di Adria, e che testimoniano la responsabilità della Casa automobilistica sul tema.


>>Continua a leggere "SEAT impegnata sul fronte della sicurezza stradale"

1571 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!