Il mondo dei motori. Notizie su auto, tendenze e novità

Mondiale F1: il duello Hamilton-Rosberg a Yas Marina

Scritto da Stefano Lamboglia • Venerdì, 21 novembre 2014 • Categoria: Gare


Il Mondiale 2014 sta per giungere al termine. Nel prossimo weekend conosceremo chi tra Hamilton e Rosberg si fregerà del titolo di campione del Mondo di F1 in questa stagione. Alla vigilia del Gran Premio di Abu Dhabi il distacco tra i due piloti è di soli 17 punti, ragion per cui la suspence sul circuito di Yas Marina sarà a livelli altissimi. Un’ultima tappa in cui la pole position ha una valenza straordinaria. Ricordate tutti quello che accadde nel 2010 quando fu Vettel a conquistare il titolo beffando nel finale il compagno di scuderia Webber e Fernando Alonso. Assisteremo a qualcosa di simile anche questa volta. Gli appassionati sono già in trepidante attesa e immaginiamo che anche le scommesse sulla Formula 1 avranno un grande seguito anche tra chi è abituato a puntare su altri sport. Un’occasione così ghiotta in cui il risultato finale è indecifrabile attirerà a sé tantissimi scommettitori. Chi vincerà? Difficile dirlo. 



Sulla carta ha di sicuro più probabilità l’inglese Hamilton che grazie a quel vantaggio di 17 punti si può accontentare del secondo piazzamento in gara dietro Rosberg per portare a casa il titolo. Per l’inglesino, inoltre, basterebbe chiudere addirittura quinto con il suo compagno di squadra al secondo posto.Più complicata, invece, la situazione per l’altro contendente Rosberg che dovrà di sicuro salire sul gradino più alto del podio e sperare che il suo compagno di scuderia si piazzi dal terzo posto in giù. Nel caso in cui Hamilton fosse costretto al ritiro per un guasto alla sua monoposto, Rosberg dovrebbe agguantare come minimo il quinto posto. Insomma, una serie di calcoli assurdi. A complicare poi le cose c’è la regola di assegnare per quest’ultimo Gran Premio ben 50 punti per il vincitore della gara, 36 per il secondo classificato e 15 per il terzo. Una regola che dagli addetti ai lavori viene chiamata “double point system”. Per fortuna, da quanto riferisce Autosport, dal prossimo anno potrebbe essere saggiamente cancellata in quanto gran parte dei team sono fermamente contrari. Sulla stessa lunghezza d’onda sembra essere anche il patron Bernie Ecclestone che nelle ultime dichiarazioni rilasciate sull’argomento. Prima di pensare al Mondiale 2015, però, godiamoci lo spettacolo di Yas Marina.
2955 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

0 Trackbacks

  1. Nessun Trackbacks

0 Commenti

Mostra commenti (Cronologicamente | Per argomento)
  1. Nessun commento

Aggiungi Commento


Enclosing asterisks marks text as bold (*word*), underscore are made via _word_.
Standard emoticons like :-) and ;-) are converted to images.
To leave a comment you must approve it via e-mail, which will be sent to your address after submission.

To prevent automated Bots from commentspamming, please enter the string you see in the image below in the appropriate input box. Your comment will only be submitted if the strings match. Please ensure that your browser supports and accepts cookies, or your comment cannot be verified correctly.
CAPTCHA