Il mondo dei motori. Notizie su auto, tendenze e novità

Marchionne, da FGA a FCA cambia il vento…tutti a bordo!

Scritto da Stefano Lamboglia • Venerdì, 1 agosto 2014 • Categoria: Iniziative


E’ da tempo che, volutamente, non scrivo di Fiat (in senso generale). Mi ero anche ripromesso, dopo la fusione annunciata ad inizio gennaio 2014, di non farlo fin quando a maggio non fosse stato lanciato il nuovo piano di FCA.

Avevo fatto questa decisione, individuale e come Automotive Space, per una serie di molteplici ragioni tra le quali:

1. Automotive Space non fa gossip, lo lasciamo fare ai guru! Ne hanno bisogno per poi vendersi meglio;

2. Si è già scritto abbastanza di FGA e nella famosa lettera di Marchionne ai suoi si ripercorrono tutti gli spunti che, in maniera del tutto autonoma, avevo esplicitato in precedenti post (…e non perchè Marchionne li abbia letti che li ha citati, ma solo perché è lo stato dei fatti).

Soprattutto c’era la volontà di non scrivere più di certi argomenti poiché, dopo la pubblicazione del post sulla richiesta di intervento della NHTSA (inerente all’intrinseca pericolosità, in caso di incidente, di circa 2,7 MLN di Chrysler), con contestuale crollo del valore del titolo e sopraggiunta difficoltà era VEBA, era, secondo me, abbastanza fuori luogo aggiungere altro.
Mentre tutti facevano gossip, pensando che il rinvio giudiziale portasse la decisione più avanti nel tempo, l’accordo si è materializzato all’improvviso (per i gossippari non per altri)…peccato non aver avuto dei capitali da investire in Borsa!

La decisione, quella di non pubblicare nulla più su FCA, è venuta meno dal momento in cui una pletora di osannanti illustri opinionisti, mestiere in voga tra molti “giornalisti” italiani, disquisivano sul sesso degli angeli dimenticando i fiumi di inchiostro versati sulla morte prossima di FGA.
Tutti avventurieri…pronti salire a bordo!

Quelli che qualche mese prima lo chiamavano Pirata e affossatore dell’Italia, mi riferisco a Marchionne, hanno iniziato a sentire odore di Budget da assegnare…altri, ormai irrimediabilmente compromessi, hanno usato la tattica del terrorismo mediatico.
Un cavallo di battaglia della vecchia lobby dei giornali.
Se non sei invitato ai banchetti ti distruggiamo, così POI ci comprerai qualche spazio e inizieremo a palare bene di te…ma di questo ne ho già diffusamente parlato nel post dedicato ai blogger(spesso con qualche potente di turno alle spalle) che invadono le sale d’attesa!


Volete un esempio?
Se fate una ricerca sul web c’è tutta una variegata flora e fauna che irride al nome FCA in quanto con una I avrebbe un significato alquanto ambiguo…dimenticando che prima era FGA, e quindi dov’è la novità?
C’è poi quello che ci avverte che da domani ci sarà sulle auto la scritta F(I)CA al posto di Alfa Romeo oLancia…dimostrando quanta alta sia la sua ignoranza in termini di Brand.

C’è poi il Copy, regolarmente sconosciuto, che si avventura in un’analisi del marchio e della sua declinazione, con un papiello di migliaia di parole…come se avesse avuto in mano il Brief dal quale è uscito il logo!

FCA nel 2014 produrrà più di 4.200.000 di veicoli nel mondo e nemmeno 400.000 saranno venduti in Italia.
L’Europa per Marchionne è un mercato finito dove c’è in corsa una ristrutturazione tra lacrime e sangue, dove ogni nazione ha la sua individualità…altro che spirito di continente.

Marchionne non crede nell’Europa e tanto meno nell’Italia, basta vedere chi ha lasciato a capo dell’Europa e dove le eccellenze sono andate a lavorare: nei Paesi del BRICS, in attività europee che fanno un altro business o…in pensione.

Sia chiaro che Alfa, Ferrari, Lamborghini, Ducati, Maserati hanno ragione di esistere solo se verranno prodotto da italiani in Italia; a prescindere se ci sia Marchionne o Piech o Bonomi!

Questa è la nostra unica salvezza!
E non è detto che basti ma, soprattutto, sono numeri esigui rispetto alle “grandi fabbriche” del passato.

Comunque ci salverà Renzi, lo ha detto lo stesso Marchionne… c’è da fidarsi? (Domanda retorica)

[Fonte http://www.automotivespace.it/

1569 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

0 Trackbacks

  1. Nessun Trackbacks

0 Commenti

Mostra commenti (Cronologicamente | Per argomento)
  1. Nessun commento

Aggiungi Commento


Enclosing asterisks marks text as bold (*word*), underscore are made via _word_.
Standard emoticons like :-) and ;-) are converted to images.
To leave a comment you must approve it via e-mail, which will be sent to your address after submission.

To prevent automated Bots from commentspamming, please enter the string you see in the image below in the appropriate input box. Your comment will only be submitted if the strings match. Please ensure that your browser supports and accepts cookies, or your comment cannot be verified correctly.
CAPTCHA